Moda

KARL LAGERFELD – Visions of Fashion

karl

Dal 14 giugno a Firenze è stata inaugurata a Palazzo Pitti KARL LAGERFELD – Visions of Fashion, una mostra fotografica curata da Eric Pfrunder e Gerhard Steidl che ripercorre l’intera carriera fotografica di Lagerfeld, oltre a presentare molti inediti. La mostra prodotta da Fondazione Pitti Immagine Discovery e Gallerie degli Uffizi, resterà aperta fino al 23 Ottobre, e a quanto pare ne vale proprio la pena di recarsi in un luogo così suggestivo per vedere da vicino piccole e contemporanee opere d’arte.
Per chi non sapesse chi sia Karl Lagerfeld, innanzitutto vergognatevi, e poi vi dirò brevemente che ‘sua maestosità’ è uno stilista, fotografo, editore, designer, oltre che regista. Ha creato un universo in cui ogni linea è perfettamente definita, in cui ogni particolare ha un’importanza imprescindibile ed ogni dettaglio è strettamente legato all’altro. Potremmo definire il suo stile ultramoderno, preciso, con un fascino e un approccio che emergono dai simboli grafici diventati i suoi inequivocabili tratti distintivi. Lagerfeld ha deciso di mettersi dietro l’obiettivo nel 1987, quando ha realizzato il suo primo servizio per Chanel. Da allora ha sempre immortalato le campagne pubblicitarie di tutti i brand di cui è creatore. La sua passione ha trasformato le sue campagne in veri e propri art book.
Nelle parole di Karl Lagerfeld: “La fotografia oggi è parte integrante della mia vita. Per me è impossibile vedere la vita senza lo sguardo della fotografia, il mondo e la moda attraverso l’obiettivo di una macchina fotografica. Mi permette di mantenere un distacco critico nel lavoro di tutti i giorni: mi aiuta più di quanto avessi mai potuto immaginare“.
KARL LAGERFELD – Visions of Fashion è uno speciale progetto antologico che celebra la raffinata ed originale produzione fotografica di Karl Lagerfeld: scatti indipendenti, interi servizi di moda pubblicati sui più importanti fashion magazine internazionali – tra i quali le diverse edizioni internazionali di Vogue, Harper’s Bazaar, V Magazine – e foto ispirate alla mitologia classica, come le serie “Le Voyage d’Ulysse” e “Daphnis and Chloe”. Un insieme straordinario di circa 200 immagini realizzate con tecniche varie: dagherrotipia, platinotipia, Polaroid transfer, resinotipia, serigrafia, stampa digitale.
Il percorso della mostra – che partendo dallo Scalone del Moro si snoda attraverso le Sale della Galleria Palatina fino alla Sala Bianca e alle due Sale degli Appartamenti degli Arazzi – vede intrecciare perfettamente le dimensioni delle opere con gli spazi espositivi: per la Galleria Palatina, ad esempio troviamo piccoli scatti quasi a guidare i visitatori lungo le stanze museali ricchissime di capolavori; più imponenti quelle negli Appartamenti degli Arazzi.
Dell’intera mostra la parte che ho preferito riguarda la Sala Bianca, dove nel 1951 è nata la moda italiana, i curatori hanno pensato a una serie di immagini di Alta Moda, stampate su carta preziosa e leggera, che calano fluttuando dal soffitto, a ricordare il movimento degli abiti delle indossatrici in passerella. Un’idea così geniale e raffinata da lasciare senza fiato.
13936563_10209366510495062_629052398_n

13900790_10209366511335083_1546717228_n    13900806_10209366512375109_341261445_n 13957592_10209366511095077_726591679_n  13936697_10209366508375009_1007824481_n 13942374_10209366511775094_2038803052_n 13942376_10209366510855071_696400334_n  13933138_10209366508815020_1672304363_n13957633_10209366512535113_10921706_n

La mostra KARL LAGERFELD – Visions of Fashion fa parte del “Programma Speciale Fiere Pitti Immagine 2016” promosso da Centro di Firenze per la Moda Italiana e realizzato grazie al contributo di MISE e Agenzia ICE nell’ambito del progetto a sostegno delle fiere italiane e del Made In Italy.

13871703_10209366509215030_1761645981_n 13900574_10209366511895097_1930056448_n 13932994_10209366507854996_955172942_n 13936613_10209366512135103_598795326_n  13942656_10209366508455011_398591784_n 13942716_10209366511695092_5806195_n13940887_10209366509695042_1318226835_n 13936649_10209366510255056_305973921_n13942331_10209366508495012_1648269310_n   13942723_10209366509335033_857151950_n 13942737_10209366510375059_424161720_n 13957658_10209366509015025_1745792252_n
Ovviamente non ho avuto il piacere, ancora, di vedere da vicino la mostra, ma fortunatamente ho un amico meraviglioso che una volta lì ha provveduto a fare questi scatti per rendermi partecipe, senza che gli chiedessi nulla, quindi un grazie di cuore al mio amico da sempre Andrea Menguzzato, dopo questa esperienza sono certa che la moda piace anche a lui!

 

175143320-6a9ab9b9-80f3-4566-9b57-b36d8c3e191c

Un commento

  • Andrea Menguzzato

    Non c’era bisogno che chiedessi! Ormai quando vado in giro e vedo qualcosa inerente al mondo della moda mi vieni in mente subito tu, e con questa mostra non potevo non renderti partecipe!
    Poi concordo sul fatto che ne valga assolutamente la pena andare a vedere questa mostra soprattutto la parte degli arazzi che ti lascia letteralmente a bocca aperta!
    Complimenti e continua così!! :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *