La moda è italiana.

Gli italiani in giro per il mondo li riconosci subito, e non c’è bisogno che comincino a parlare ad alta voce e gesticolare, così come vuole il luogo comune, basta guardarsi intorno.
Sono quelli che vanno in giro con gli accessori perfettamente abbinati, con il rossetto sempre intatto, le calze particolari mai messe a caso. Che importi o meno, l’italiano medio fa attenzione alla moda, non vuole sfigurare nella città straniera, e si attacca ad uno di quei pochi stereotipi positivi che ci sono stati cuciti addosso “La moda è italiana”.

Questa mia riflessione nasce dall’esperienza fatta nel mio ultimo viaggio nell’algida e meravigliosa Londra, in cui la totale assenza del gusto proprio non legava con l’eleganza dei palazzi e delle strade, perciò notare l’italiano lì mi è risultato ancora più semplice.

Perciò che faccia caldo, freddo, che piova o meno, il gusto per il bello e per il dettaglio tutto italiano, non passa inosservato.
Ovviamente sto generalizzando, perché di persone che vestono malissimo ne conosco tante, ma a quello si può sempre rimediare, o meglio, posso sempre rimediare.

unspecified

unspecified2

unspecified1

Foto di: Pierpaolo Perri

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *