Abbigliamento,  Cinema,  Make Up,  Moda

Look da Oscar

Si è conclusa da poche ore l’88esima edizione degli Oscar. Felici? Scontenti? Malumori?
Poco importa ad oggi, oltre a chi ha vinto cosa rimane? Il Red Carpet, esatto.

Vediamo un po’ le mie personalissime pagelle.

1

Una delle prime ad arrivare sul Red Carpet, e allora è anche una delle prime che commento, la nuova fiamma di Fassy, Alicia Vikander in Vuitton. Abito fresco e giovanile, semplice ma impreziosito da perline, dal colore tenue ed indimenticabile. Pettinatura che rende il tutto un po’ meno chic e raffinato, ma comunque promossa.

2

Semplicemente mozzafiato Charlize Theron, qualsiasi cosa indossi risulta sensuale ed elegante. Meravigliosa e semplice, non è il mio best dress, ma era una delle più belle. Dior, ovviamente.

3

La chiacchierata Jennifer Lawrence quest’anno è passata quasi inosservata. Il suo look no però, mi è piaciuto moltissimo, ma andava valorizzato con uno smokey più intenso, bracciali più vistosi. Insomma un bel Dior Couture, ma sembrava mancasse qualcosa, no?

4

La vincitrice dell’Oscar per la sua interpretazione toccante in “Room” Brie Larson, indossa un Gucci come meglio non si poteva. Quelle balze, quella leggerezza e la cintura gioiello. Uno degli abiti migliori, senza dubbio.

 

6

Aggressivo in stile “Gladiatore” la scelta di Kerry Washington. Terribile, davvero terribile. Atelier Versace.

7

Rooney Mara, il secondo scivolone che ho individuato è firmato Givenchy. Fa tanto ragazza morta in malo modo in un film horror dallo scarso budget.

8

Saoirse Ronan sceglie Calvin Klein e abbaglia. Non penserete sia semplice portare un abito fatto interamente in paillettes e lustrini,vero? Perché non lo è per niente, queste segnano le curve e le piccole imperfezioni, ma dal colore allo scollo Saoirse non ha sbagliato niente.

9

Un altro look fantastico e semplice allo stesso tempo è stata la scelta di Jennifer Garner in Versace. Non vince perchè non lascia il segno, non lo ricorderemo l’anno prossimo. Questo è l’unico problema dato da un abito nero.

10

Olivia Wilde incanta con un abito etereo Valentino. Allo stesso tempo spaventa per il ‘collare’ che vi abbina. Per un soffio Olivia, per un soffio.

11

Pizzo trasparente, romantico e chic. Priyanka Chopra in Zuhair Murad. Adoro, adoro, adoro!

12

L’affascinante Sofia Vergara sceglie Marchesa. Lei sempre favolosa, l’abito non è niente di emozionante.

5

Cate Blanchett in Armani Privè non avrà vinto l’Oscar quest’anno, ma ha certamente vinto per me sul Red Carpet. Celestiale, armonioso, petaloso?! Definitelo come volete, ma un abito del genere non è semplice da portare, il passo da originale ad azzardo è breve. Cate non sbaglia. Se come me ricordate ancora gli abiti colorati di Lupita, tra qualche anno ricorderete questo tripudio di primavera.

 

13

Lui Armani, lei Ralph Lauren. Leonardo Di Caprio e Kate Winslet, migliori amici, ma in segreto si amano follemente, lo sappiamo tutti. Non potevo non citarlo, per quanto io non mi occupi di moda maschile e per quanto su di lui io non sia per niente oggettiva, ma è arrivato il suo primo Oscar, dopo anni di brillante carriera. E lei, seppur con un abito che non le rende giustizia, è al suo fianco sin dal 1997. Dai, l’amore è questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *