Oscar 2017

Tante aspettative per l’89esima edizione degli Oscar, qui di seguito vi mostro gli outfits che mi hanno colpito di più:

Scarlett Johansson

Tremenda la scelta del vestito, svalorizzare ancora di più da quella cintura da un effetto un po’ da motociclista, per non parlare dei capelli. Di certo il colore le donava molto. Ma per tutto il resto è meglio chiudere la busta.

Nicole Kidman in Armani Privè

Sempre più magra ma sempre perfetta Nicole, un abito color carne, anche questo di Armani Privè, luminoso e raffinato, ma non indimenticabile.

Charlize Theron in Dior

Credo che concorderemo tutte col fatto che quando Charlize entra in una stanza, risucchia completamente l’aria, per la sua bellezza innata e non impostata, per quella perfezione di lineamenti da risultare bellissima anche in un vestito che non la valorizza per nulla e che preso da solo è ancora più brutto. Quindi per me è un grande no la scelta dell’intero outfit.

Viola Davis in Armani Privè

Un rosso arancio che abbaglia il sensuale abito di Viola Davis, vincitrice in questa notte di un Oscar, trucco leggero, acconciatura semplice, radiosa.

Alicia Vikander in LV

Più che un abito da gala a me è sembrato un abito da aperitivo in spiaggia, per non parlare delle scarpe e dei capelli. Veramente incommentabile.

Brie Larson in Oscar De La Renta

Semplicemente meravigliosa la creazione indossata dalla Larson, quasi a sembrare una scultura, di un’eleganza senza rivali, semplice e sofisticato.

Jessica Biel in Kaufman Franc

Di certo non mi aspettavo che lei fosse la mia preferita, ma sul red carpet Vince. Acconciatura e trucco perfetto per quest’abito che sembra esserle stato cucito addosso, luccicante ma non pacchiano, prezioso ma non gipsy, e il collo che da un aspetto regale a tutto il complesso. Abbagliante.

 

Dakota Johnson in Gucci

La Dakota ha sbagliato diverse cose in questa notte degli Oscar, per esempio la sua scelta di sembrare un Oscar! E poi la pettinatura, con una fronte così tonda e un’attaccatura di capelli così indietro la frangia che porta allegramente nella saga di “Cinquanta Sfumature” risulta essere perfetta per il suo viso. Ma ovviamente non l’ha tenuto in considerazione .

Halle Berry in Atelier Versace

Non so se viva in un congelatore, ma Halle è in piena forma. Anche questo vestito ha la sua dose di luccichini e preziosità, L acconciatura un po’ selvaggia e anni 60 non lega molto con l outfit ma il risultato di eterna giovinezza è assicurato.

Taraji P. Henson in Alberta Ferretti

Seconda solo alla Biel per effetto ottico, Taraji risulta perfetta, la più sensuale e femminile di tutte. L’abito della ferretti la fascia nei punti giusti, un mix di stili in un unico abito, un taglio anni 50 molto accentuato e modernizzato per quanto riguarda scollatura e spacco laterale.

Emma Stone in Givenchy Couture

Il rosso è il colore di Emma, ha cambiato nuanches a quei capelli innumerevoli volte ma questo è quello giusto, il trucco poi era veramente perfetto, il dorato delicato delle palpebre messo in risalto da un rossetto rosso Borgogna, ma l’abito, seppur di un colore meraviglioso, non la valorizzava al massimo a mio parere.

Emma Roberts in Armani Privè

Molto sensuale e delicata la bellezza di Emma Roberts in Armani Prive. Il pizzo dell’abito va ad accarezzare e valorizzare una scollatura non generosa ma perfetta per questa creazione.

E questi erano gli outfits che in bene e in male mi hanno colpito di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *