Moda

Milano Fashion Week 2018 (per tutti)

Settembre è il mese della Moda per antonomasia, e come ogni anno le capitali modaiole diventano mete desiderabili ed inarrivabili.

Da brava italiana con la passione della moda, sogno Milano sin da quando ero una bimbetta, e come ogni anno andrò alla Milano Fashion Week l’anno prossimo. Ma torniamo a noi, il sogno inarrivabile e quasi fantasma, quest’anno si fa più papabile del solito per i comuni mortali.

Milano torna ad essere la capitale della moda mondiale: da oggi 18 Settembre fino al 24 Settembre la città sarà invasa dalle più importanti firme internazionali, che saranno lì a presentare le collezioni Primavera/Estate 2019.
165 collezioni, 60 sfilate, 80 presentazioni e 44 eventi in calendario: momento clou della manifestazione la seconda edizione del Green carpet Fashion Awards alla Scala, la sera del 23 settembre.
“La nostra è la settimana della moda che fa il giro d’affari  più grande al mondo”, ha spiegato con orgoglio il presidente di Camera Moda Carlo Capasa. Difficile dargli torto se si guarda di numeri forniti da uno studio realizzato da Intesa Sanpaolo: il “sistema moda” (tessile, abbigliamento e calzature) l’anno scorso ha generato un valore aggiunto di 24 miliardi di euro. Moda e Cucina sono campi in cui non ci sarà mai crisi, secondo me.

Martedì 18
Mostra “The Elle Wardrobe” in Via Fiori Chiari 3 fino al 24.
Mercoledì 19
Camera Nazionale della Moda: Fashion Hub Market e Young Designer DHL Award allo Spazio Cavallerizze, Via Olona 6 bis. Aperto al pubblico fino al 24 settembre
Giovedì 20
Vogue Talents and Who is Next? In via Brera 15. Aperto al pubblico fino al 22 settembre, dalle 10 alle 19
Venerdì 21
Fashion Film Festival Milano, premiere italiana di Rover Blu #FFFMILANOFORGREEN, Via Milazzo 9. Aperto al pubblico
Sabato 22
Atelier Grey Goose: incontro con Alice De Togni, influencer lifestyle, Anteo Palazzo del Cinema, Via Milazzo 9
Domenica 23
Mostra Etro Generation Paisle, in Via Tortona 56. Aperta al pubblico dal fino al 14 ottobre
In questi giorni, parleremo anche delle sfilate degli stilisti che amo di più, quindi restate con me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *