• Met Gala 2018

    Come ogni anno e come una perfetta padrona di casa, Anna Wintour dà il via al Met Gala 2018, l’evento annuale più importante per la moda di New York al Metropolitan Museum of Art. Quest’anno il tema era: Moda e Religione. Sulla passerella ne abbiamo viste davvero di tutti i tipi, chi ha preso le sembianze angeliche, chi quelle demoniache,nessuno ha deluso in quanto a spettacolarità dei look. La più impressionante: Katy Perry,vestita da angelo da Donatella Versace. Le sue ali maestose ed estese hanno catturato tutti i flash. La più scontata? Rihanna: era ovvio che si sarebbe presa tutte le attenzioni; la reginetta dei look resta lei, stavolta ha indossato un minidress tempestato di diamanti…

  • Oscar 2018

    La 90esima edizione degli Oscar è giunta a termine, tanti volti nuovi, tante conferme, rante sorprese, ma in quanto a scelte di abiti davvero poco entusiasmo. Ecco perchè quest’anno riduco tutto ad una breve ma efficace Top Tre degli abiti, secondo me, più belli.   Jennifer Lawrence in Dior risulta raggiante e sensuale, le onde fra i capelli rendono il look brioso. Una scelta più che azzeccata, la fa volare in cima alla mia Top 3 di questi look da Red Carpet. Allison Williams veste, invece, Armani Privè. Un colore delicato, dal sapore retro e romantico così come la sua acconciatura. La giovane Emma Stone veste Vuitton, un completo dal…

  • Bellezze naturali.

    Nell’era social, i famosi complessi delle donne non hanno fatto che aumentare, e con essi i commenti degli uomini. È capitato di avere troppe smagliature, troppa cellulite, qualche kg in più, e poi ancora i peli, i capelli o troppo lunghi o troppo corti. Mentirei se vi dicessi di non essermi ritrovata in qualche complesso del genere, di non aver sofferto quando nell’oscillare da una 46 a una 42 ho visto comparire quei segni bianchi su tutto il corpo, ancora più evidenti in estate per via della pelle che si scurisce. Non è bastato un giorno per convincermi che sono elementi normali e naturali, che in un modo o nell’altro…

  • Cannes 2017

    Eccoci qua, siamo alla 70esima edizione del famoso ed attesissimo Cannes Film Festival. Quest’anno a far da madrina abbiamo Monica Bellucci, elegante e sobria. The beautiful Monica Bellucci is the Godmother for this 70th Cannes Film Festival. Her style is elegant and sober. Aishwarya Rai indossa un vestito che ricorda Cenerentola di Michael Cinco.  Like Cinderella, Aishwarya Rai wears Michael Cinco. Adriana Lima in Naeem Khan. Uma Thurman in Atelier Versace. Elle Fanning in Vivienne Westwood indossa l’abito che ho preferito fino ad ora in questo evento. La stilista lo ha definito “L’abito dell’unicorno”. Elle Fanning in Vivienne Westwood. She wears my favorite dress for this event. Vivienne calls this…

  • MET Gala 2017

    Each year, on the first Monday in May, the Metropolitan Museum of Art ball – the most anticipated fashion event of the year – has a different costume theme, and last night, was honouring Japanese fashion legend Rei Kawakubo, creative director and founder of Comme des Garçons. Andrew Bolton, the Costume Institute’s curator in charge told Vogue : “Rei Kawakubo is one of the most important and influential designers of the past forty years. By inviting us to rethink fashion as a site of constant creation, recreation, and hybridity, she has defined the aesthetics of our time.” This testimony likely explains why Kawakubo’s exhibit is the first show at the…

  • Oscar 2017

    Tante aspettative per l’89esima edizione degli Oscar, qui di seguito vi mostro gli outfits che mi hanno colpito di più: Tremenda la scelta del vestito, svalorizzare ancora di più da quella cintura da un effetto un po’ da motociclista, per non parlare dei capelli. Di certo il colore le donava molto. Ma per tutto il resto è meglio chiudere la busta. Sempre più magra ma sempre perfetta Nicole, un abito color carne, anche questo di Armani Privè, luminoso e raffinato, ma non indimenticabile. Credo che concorderemo tutte col fatto che quando Charlize entra in una stanza, risucchia completamente l’aria, per la sua bellezza innata e non impostata, per quella perfezione…

  • Capelli: per la nuova stagione A/I parliamo di stili e non di trend.

    Non ho mai tollerato le tendenze mirate a condizionare completamente i consumatori. Se va di moda avere i capelli color arcobaleno, ma tale trend non mi rappresenta, non devo cambiare me stessa pur di attuarlo; se va di moda il camouflage, ma non mi piace, non devo comprare qualcosa con questa fantasia solo perché dalle passerelle mi è stato suggerito; se la moda anni 90 non valorizza la mia fisicità, può rimanersene dove sta. Ahimè non tutti la pensiamo così, spesso, per sentirsi parte di un qualcosa, c’è chi mira a svalorizzarsi perché il trend è più forte. Ho sempre spinto le mie lettrici a puntare, piuttosto, a capi must…

  • Dolce & Gabbana: Tropico Italiano

    Vorrei fare una piccola premessa per chi, con un pizzico di beata ignoranza, ad ogni sfilata se ne esce con la frase “Ma io queste cose non le indosserei mai”. Okay, ora vi spiego, il più delle volte in una sfilata non viene mostrato il solito vestito ben confezionato, perché da un fashion show deve uscire molto di più. Devono venir fuori quelle che saranno le fantasie della collezione, i punti focali che risulteranno riconoscibili fra tanti e fra anni.   Quindi cosa dobbiamo desumere da questa collezione? Dolce & Gabbana ci forniscono i simboli dell’italianità, troviamo la solita aria sensuale ed estremamente femminile che ha sempre contraddistinto la Casa di…

  • “Sei una donna difficile da amare”

    Le donne complicate, croce e delizia, non sono per tutti e non lo saranno mai.  E’ semplice riconoscerle, le vedi con l’espressione dura ma lo sguardo dolce, il passo deciso, il sorriso timoroso, con una bellezza quasi algida, inarrivabile, eppure loro stanno poggiate a quei muri di difesa che hanno innalzato, aspettando di essere contraddette, capite. Perché il nemico di una donna complicata è se stessa. In un post precedente vi ho detto che il benessere, così come la bellezza, parte da noi, perché è imparando ad amarsi e valorizzarsi che gli altri faranno lo stesso, abbagliati da quella luce di “amor proprio” che emaniamo. Non permettete a voi stesse…