• Cappotto, parka, pelliccia, e tu cosa scegli?

    Il freddo ormai è arrivato, ma questo non può diventare un pretesto per scordarsi quanto sia bello esprimersi attraverso la moda, quanto sia soddisfacente dare volume e colore alla propria personalità. Ebbene, il biglietto da visita in questa fredda stagione è ciò che indossiamo sopra: sensuali con un pellicciotto, bon ton con una mantella o il cappotto, sportive con un parka, freddolose con il piumino. Qualsiasi sia la vostra scelta, vi consiglio soltanto di non fare quella più semplice, di non sceglierlo in base a quanto sia più comodo, perché, ripeto, sarà il vostro biglietto da visita, e volete che il vostro reciti “Sono una che si accontenta”? Osate, sempre.…

  • MUTT “Slang Dog”

    Oggi voglio parlarvi di un progetto, un’idea nata qui nella mia piccola realtà per mano di quattro giovanissimi ragazzi: Alessio Orrico,  Marco Bria, Emanuele Longo, e Giuseppe Roma. Si sa che le migliori idee nascono per gioco, per sfida verso se stessi o verso il mondo che ci circonda, e in particolare la realtà a cui mi riferisco oggi è molto “stretta”, perché nelle piccole città, nei paesini, chi sta sopra le righe non viene ne capito ne apprezzato, ma sono certi sentimenti a far spiccare più in alto l’ingegno. Alessio, il ragazzo con cui ho chiacchierato, mi ha raccontato di aver maturato una passione per il design sin da quando…

  • RoseGoldHair

    Nel post precedente abbiamo parlato di capelli, tendenze ed espressione di se. Oggi riprendiamo l’argomento perché il mio primo colpo di testa in 24 anni non passi inosservato. Quando si ha la necessità di cambiare, voltar pagina o cominciare un nuovo libro del tutto, si parte sempre dai capelli, perché, probabilmente, vedersi diverse allo specchio aiuta il flusso del cambiamento. I miei capelli biondo rame, ricchi di sfumature dal rosso al dorato, non hanno mai subito alcun trattamento sono stati tagliati in tutti i modi, ma mai colorati, trattati o altro. Questa volta ho detto al mio parrucchiere di fiducia “Fai una delle tue magie, voglio qualche ciocca rosegold”, ed…

  • Capelli: per la nuova stagione A/I parliamo di stili e non di trend.

    Non ho mai tollerato le tendenze mirate a condizionare completamente i consumatori. Se va di moda avere i capelli color arcobaleno, ma tale trend non mi rappresenta, non devo cambiare me stessa pur di attuarlo; se va di moda il camouflage, ma non mi piace, non devo comprare qualcosa con questa fantasia solo perché dalle passerelle mi è stato suggerito; se la moda anni 90 non valorizza la mia fisicità, può rimanersene dove sta. Ahimè non tutti la pensiamo così, spesso, per sentirsi parte di un qualcosa, c’è chi mira a svalorizzarsi perché il trend è più forte. Ho sempre spinto le mie lettrici a puntare, piuttosto, a capi must…

  • Offerta KikoMakeUpMilano: Marvelous Make Up

    Il brand italiano Kiko Make Up Milano ha deciso di farci gioire e soffrire allo stesso tempo con la promozione: Marvelous Make up! Questa promozione, valida da oggi 07 Ottobre, propone tantissimi prodotti diversi tra matite, rossetti, ombretti, a partire da 1,90 €. E’ valida sia online che nei negozi. Siete indecise? Beh vi consiglio qualche prodotto must che non potete proprio farvi scappare, fidatevi. Smart Lip Pencil: matita labbra sfumabile e dal colore intenso. La numero 706 ‘Rosso Classico’ è una nuance che si presta effettivamente a varie tipologie di rosso.   Cream Crush Lasting Colour Eyeshadow: ombretto in crema a lunga tenuta, disponibile in 16 tonalità. Una delle mie preferite è…

  • “Sei una donna difficile da amare”

    Le donne complicate, croce e delizia, non sono per tutti e non lo saranno mai.  E’ semplice riconoscerle, le vedi con l’espressione dura ma lo sguardo dolce, il passo deciso, il sorriso timoroso, con una bellezza quasi algida, inarrivabile, eppure loro stanno poggiate a quei muri di difesa che hanno innalzato, aspettando di essere contraddette, capite. Perché il nemico di una donna complicata è se stessa. In un post precedente vi ho detto che il benessere, così come la bellezza, parte da noi, perché è imparando ad amarsi e valorizzarsi che gli altri faranno lo stesso, abbagliati da quella luce di “amor proprio” che emaniamo. Non permettete a voi stesse…

  • #bodypositive

    Sulla scia un po’ femminista del mio precedente post, oggi voglio parlarvi di un’altra cosa che riguarda noi donne da vicino: il nostro corpo. O forse dovrei dire la concezione conscia e inconscia che abbiamo di esso. Sin da piccole veniamo bombardate da stereotipi di Barbie, donne magrissime sulle riviste, e se da un lato esiste chi se ne lamenta e fa di tutto per combattere questa violenza psicologica, dall’altro c’è chi predica bene e razzola male. Mi spiego, molte ragazze e ragazzine oggi si professano contro questi stereotipi irraggiungibili, poi però appena vedono una star con qualche kg in più sono le prime ad attaccarla. Un esempio recente lo…

  • Sono una donna, dovrei forse averne paura?

    E mentre in Europa si fa a gara a chi sputa più lontano parlando di “burkini“, la libertà della donna è l’unica cosa a risentirne. Facciamo un passo indietro, avete presente il classico “bikini“? Ecco, i triangolini, i laccetti, che se era tutto troppo succinto c’era da scusarsi e vergognarsi, ma andava bene così affinché la mercificazione andasse avanti. Poi, nel 2016, donne arabe legate alla loro religione per scelta o per tradizione, decidono di andare in spiaggia con quello che ironicamente è stato chiamato “burkini“, ma neanche stare coperte va bene, va contro la libertà. Ma la libertà di chi? Sicuramente chi ha inventato il modo di dire “L’abito…

  • Snapchat

    Sta spopolando molto più di Instagram, non nel mio cuore, soprattutto fra le beauty-addicted, perché porta la vanità ad un nuovo livello, permettendo di seguire momenti da backstage in diretta per quanto riguarda i VIP e giocare a trasformare il proprio viso in modi sempre nuovi e divertenti per quanto riguarda noi comuni mortali. Snapchat è quindi l’app del momento, specie in America, e permette un nuovo modo di comunicare, con autoironia e semplicità. Non ha una vera Home come gli altri social e non è propriamente intuitiva, quindi prima di scaricarla fate come me che ho chiesto aiuto alle mie amiche, aiutando a mia volta altre amiche, oppure continuate a leggere.…